2010 in fieri

“…nell’ottobre del 2010, durante una breve sosta a Riccione, rimasi attratto dalla solitudine di un ambiente ordinato ed abbandonato. Panchine, piazze, giostre, ombrelloni che, per pochi mesi l’anno si ritrovano a contatto con un mondo cosmopolita ed allegro, fatto di villeggianti e d’inverno si ritrovano soli, come abiti estivi piegati con cura e riposti nei cassetti ad aspettare la stagione adatta.
Se in Color On the Rock, ciò che resta è frutto dell’esigenza umana di fare altro, in Off, la necessità di tornare a casa per riprendere il lavoro, lascia alle sue spalle la solitudine di ciò che resta.
Mi attrae ciò che non viene visto, ciò che non viene percepito, ciò che la superficialità di un vivere fatto di routine e di cose scontate non considera o considera in modo diverso, adattandolo alle necessità umane del momento.
Tutto quello che fa parte di queste cose ha un’anima pensante, a volte si manifesta con allegria come in Butterflowers o Color On the Rock, a volte si mostra triste e nostalgica, come in Off o Landsigns.”

Opere stampate su carta cotone Hahnamuhle 100% acid free con procedimento Giclée. Ogni opera è accompagnata da un certificato di autenticità con ologramma gemello sul certificato e sull’opera.
Sul certificato è anche apposta l’impronta digitale dell’autore.

Tirarura di 7 esemplari per ogni opera formato cm. 40×60

Recensioni

Roberta Foglino 

error: Contenuti protetti dal diritto d\\\'autore la copia non autorizzata è un reato.